Acri-‘Acri in Movimento’, si istituisca il wi-fi pubblico

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lettera aperta all’amministrazione comunale di “Acri in Movimento”, meetup che si richiama alle posizioni politiche nazionali del Movimento Cinque Stelle. Oggetto dell’iniziativa è l’istituzione di un wi-fi pubblico sul territorio.
2Il nostro Comune – si legge nel testo – non possiede ancora un wi-fi pubblico, adesso c’è la possibilità di poter esserne provvisti grazie ad un progetto della commissione europea, che intende promuovere le connessioni wi-fi gratuite”. L’obiettivo “è dunque permettere anche ai piccoli Comuni di dotarsi dell’accesso gratuito a internet nelle aree pubbliche che siano piazze, biblioteche, parchi, ospedali.
Acri è presente nell’elenco dei paesi ammessi a presentare domanda per partecipare a questa iniziativa denominata “WiFi4EU””.
Pertanto, “noi attivisti del Meetup “Acri in Movimento“, in qualità di opposizione esterna alle istituzioni, chiediamo e invitiamo l’amministrazione del nostro Comune di non perdere questa occasione e partecipare al bando europeo per accedere al finanziamento per il wi-fi pubblico”.
Il bando verrà pubblicato il 15 maggio, quindi “bisogna intervenire con tempestività poiché il voucher di 15mila euro che verrà assegnato sarà dato sulla base del primo arrivato. I comuni interessati possono già registrarsi sul sito, per poi partecipare al bando. L’augurio è che il nostro suggerimento vanga preso in considerazione”.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 15-05-2018 Piero Cirino

447 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento

error: Content is protected !!