Acri-Anche ad Acri nasce Area Dems

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nasce ufficialmente anche ad Acri Area Dems, la corrente interna al Partito Democratico, il cui referente nazionale è il Ministro di Grazia e Giustizia, Andrea Orlando. Per presentare la declinazione acrese di questa corrente è stata promossa una iniziativa su “Un nuovo centrosinistra per unire la Calabria”, che si è tenuta sabato scorso, nella sala convegni del Palazzo Padula, sede dell’omonima fondazione culturale.
E’ stato il consigliere regionale Carlo Guccione a tenere a battesimo l’Area Dems di Acri, accompagnato da Giuseppe Terranova. Saranno Raffaele Gencarelli e Angelo Violetta i punti di riferimento a queste latitudini. Questi ultimi hanno motivato, nei loro interventi, il senso di un’adesione per rivitalizzare il centrosinistra regionale e locale. Sullo sfondo ovviamente l’imminente scadenza elettorale del 4 marzo, per il rinnovo del Parlamento e per eleggere il nuovo Presidente del Consiglio.
Della necessità di lavorare per una coalizione che sia più vicina alle esigenze delle comunità, ha parlato invece Giuseppe Terranova.
Carlo Guccione non ha nascosto le difficoltà del centrosinistra calabrese, certificato dalle sconfitte riportate nelle diverse competizioni elettorali, e quelle che si riferiscono al governo regionale, con un programma che registra dei ritardi e criticità sulle quali intervenire efficacemente. Per quanto riguarda la questioni locali, il consigliere regionale del Partito Democratico ha parlato della necessità di potenziare i servizi sanitari sul territorio e ha fatto riferimento a un finanziamento di 30 milioni di euro del Cipe per il secondo lotto della SS660.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 16-01-2018 Piero Cirino

Lascia un commento

error: Content is protected !!