Acri-Atti di vandalismo in centro

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Brutta sorpresa ieri mattina, all’apertura, per molti esercenti del centro cittadino. Insegne rotte, in alcuni casi divelte, zanzariere strappate, auto in sosta danneggiate. Sono solo alcuni degli elementi di un paesaggio che da corso Sandro Pertini a Piazza Sprovieri, passando per via Giovanni Amendola, nel salotto della città, si presentava agli occhi dei passanti. Anche manifesti funebri strappati su via Antonio Gramsci.
Un atto di vandalismo è stato il primo pensiero e non si è andati lontano dalla verità. La telecamera di uno degli esercizi presi di mira, un bar su via Giovanni Amendola, ha ripreso la scena del danneggiamento all’insegna, intorno alle 3:40. Il protagonista di questo autentico raptus sarebbe già stato identificato, al punto che gli otto commercianti danneggiati hanno presentato denuncia civile e penale nei confronti di G.G.. Costoro chiedono anche che i suoi genitori rifondano i danni subiti, oltre ad assumere provvedimenti affinché simili atti non accadano in futuro.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 20-05-2017 Piero Cirino

1,021 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

error: Content is protected !!