Acri-Chiusa la strada Acri – Serricella

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In considerazione delle abbondanti piogge delle scorse ore, il sindaco Pino Capalbo è stato costretto, nella giornata di mercoledì, a firmare una ordinanza di chiusura della strada Acri – Serricella, che collega il centro cittadino alla popolosa frazione di Là Mucone.
L’ordinanza è stata messe, “visto il messaggio di allerta meteo con criticità idrogeologica di livello massimo di allerta meteo “giallo”; vista la relazione del responsabile della Protezione Civile Comunale, in data 13.2.2018, conseguente ad ulteriori accertamenti determinati dalle abbondanti piogge, da cui è scaturita una grave situazione di pericolo sulla strada comunale Acri – Serricella di questo Comune, con distacco di massi, anche di notevole dimensioni, dal fronte roccioso posto a monte della zona”. Inoltre è stato preso atto “dei sopralluoghi effettuati dal settore Manutentivo e dal Comando di Polizia Municipale, che ha condotto un monitoraggio continuo dell’area; e che nella succitata relazione si propone l’opportunità di adottare provvedimenti a tutela della pubblica e privata incolumità dei residenti che transitano sul tratto di strada in questione fino alla durata del livello di massimo di allertamento “giallo”.
Quindi è stato ordinato il divieto assoluto dell’utilizzo della strada Comunale Acri – Serricella, nel tratto a partire da Via Repaci fino al bivio Carello, per tutta la durata del livello di massimo di allertamento “giallo”; di trasmettere copia alla Prefettura di Cosenza, al Dipartimento Regionale di Protezione Civile, alla Stazione Comando Carabinieri di Acri, ai Vigili Urbani e alla Centrale Operativa 118 di Cosenza;
al Comando Vigili Urbani e al responsabile del settore Manutentivo, ciascuno per le rispettive competenze, di dare esecuzione all’ordinanza”.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 15-02-2018 Piero Cirino

682 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

error: Content is protected !!