Acri-Dalla Regione 180mila euro per la canonizzazione del Beato Angelo

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Regione Calabria ha predisposto un contributo di 180mila euro, in vista del programma di iniziative per la canonizzazione del Beato Angelo, la cui cerimonia è in programma in Piazza San Pietro, per il prossimo 15 ottobre.
La comunicazione ufficiale è arrivata con una nota del Dipartimento Infrastrutture e Lavori Pubblici e Mobilità della Regione.
“Grazie al lavoro di squadra messo in campo –ha commentato il consigliere Raffaele Morrone – potremo degnamente onorare un evento di estrema rilevanza per la nostra comunità. Ringraziamo il presidente Oliverio, che, ribadendo la sua vicinanza al nostro territorio, si era personalmente impegnato in occasione della sua venuta ad Acri durante la campagna elettorale”.
Per Morrone, “la cittadinanza acrese è particolarmente devota al Beato Angelo e sono certo che parteciperà con gioia all’organizzazione degli eventi che celebreranno il dono di questo nuovo testimone della misericordia il cui culto, grazie alla decisione ufficiale di Papa Francesco, sarà ora esteso alla chiesa universale”.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 27-09-2017 Piero Cirino

124 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento

error: Content is protected !!