Acri-Danneggiata autobotte dell’azienda Manes

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Carabinieri della stazione di Acri stanno indagando su un gesto perpetrato nella notte tra domenica e lunedì scorsi ai danni dell’azienda Manes, specializzata in commercio di prodotti petroliferi.
Nottetempo ignoti infatti hanno danneggiato un’autobotte parcheggiata all’esterno del recinto che delimita l’area dello stabilimento di Via Giorgio De Chirico, all’ingresso del centro cittadino.
In realtà il mezzo non ha riportato grossi danni, ma la striscia nera su un fianco indica chiaramente il tentativo di incendiarlo. Che si sia trattato di un gesto intenzionale, non sembra esservi dubbio alcuno, anche per la presenza di una tanica nelle immediate vicinanze. Quello che i militari della Benemerita stanno cercando di scoprire, oltre agli autori del gesto, è anche la volontà di incendiare l’autobotte oppure se le fiamme siano state spente intenzionalmente, subito dopo aver innescato la scintilla. Nella cisterna comunque non vi era carburante.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 13-06-2018 Piero Cirino

477 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

error: Content is protected !!