Acri-Fondazione Padula, si dimette la vicepresidente

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Con una lettera inviata al presidente Giuseppe Cristofaro, al sindaco Pino Capalbo e, per conoscenza, ai componenti del comitato scientifico, Angela Maria Spina si è dimessa dalla carica di vicepresidente della fondazione culturale “Vincenzo Padula”. La Spina, in carica dal 2011, dopo aver apertamente polemizzato con il presidente Cristofaro, ha motivato la sua scelta con “giustificati motivi e incompatibilità ambientale”.
Nella lettera di dimissioni, precisa che “la presenza della sottoscritta come il suo contributo personale e professionale, offerti alla storica istituzione culturale, sono stati resi in ottemperanza agli alti valori di partecipe disponibilità, nei confronti sia dei singoli rappresentanti delle istituzioni, che di terzi, per i rispettivi ruoli assunti; e che il contributo lealmente offerto non ha impedito di manifestare quando necessario, anche contrapposizioni, dibattute unicamente per discutere scelte, criteri e modalità di organizzazione e gestione, specie sulla qualità culturale di cui si è resa testimonianza; al fine di assicurare attraverso una funzione propositiva, un contributo che se pur critico è stato onesto e sincero relativamente alla funzione del proprio ruolo specifico, come attenta custode della correttezza e della regolarità; conformemente alla propria personale onestà intellettuale espressa e rappresentata incondizionatamente”.
Quindi, dichiara di voler “dimettersi dalla carica di vicepresidente della suddetta fondazione con effetto immediato e invita il presidente del consiglio di amministrazione all’adempimento delle formalità occorrenti al fine di rendere efficace verso terzi tale dimissione”.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 30-06-2018 Piero Cirino

902 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento

error: Content is protected !!