ACRI: Ginecologia, il PD incontra Scarpelli

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ieri mattina, a Cosenza, si è tenuto un incontro tra una delegazione di rappresentanti istituzionali di Acri, sindacalisti e operatori del settore sanitario e il Direttore Generale dell’Asp di Cosenza, Gianfranco Scarpelli per discutere e cercare soluzioni alla crisi dell’assistenza sanitaria sul territorio. Era presente anche il consigliere regionale del Pd Carlo Guccione.
“Le maggiori criticità su cui si sono concentrate le proteste e le richieste di intervento – è scritto in una nota del Pd di Acri – hanno riguardato il reparto di Ginecologia e il percorso nascite: da quando sono stati accorpati i presidi di Acri e Castrovillari in un unico ospedale Spoke, il territorio di Acri è stato espropriato del percorso nascite e finanche del consultorio familiare dove avvenivano le visite ginecologiche, con tutto ciò che comporta in termini di disagio per gli utenti e costi sociali”.
Accompagnati da Carlo Guccione, il segretario del circolo Pd di Acri, Carmine Le Pera, capogruppo Pd in consiglio comunale e consigliere provinciale Pino Capalbo e i consiglieri comunali Maria Mascitti e Fabiana Fuscaldo, gli operatori del settore Angelo De Bartolo e Fausto Sposato e Immacolata Bombarola, Rsu Cgil, “hanno espresso le preoccupazioni derivanti dalla spoliazione sanitaria in atto sul territorio ed hanno chiesto al direttore generale dell’Asp un intervento deciso per ripristinare condizioni di assistenza minime relativamente al percorso nascite”.
Scarpelli “si è impegnato a riportare ad Acri un medico ginecologo che assicurerà la sua presenza durante il turno giornaliero dalle 8:00 alle 14:00, e, grazie all’impegno e all’interessamento del consigliere Guccione, è stato fissato un altro incontro per la prossima settimana con il dirigente di settore che si occupa dei consultori e dell’assistenza territoriale. I partecipanti all’incontro hanno espresso soddisfazione per essere riusciti ad avviare una interlocuzione con l’Azienda Sanitaria”.

Piero Cirino
Da “Il Quotidiano del Sud” del 21-10-2014.


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!