Acri-Liquami incontenibili..

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La risoluzione di un problema apparentemente semplice sta esasperando soprattutto i commercianti della zona intorno a Largo Giuseppe Antonio Arena, a un tiro di schioppo dalla centralissima Piazza Sprovieri.
Da qualche mese, da un tombino fuoriesce acqua dalla rete fognante, con contorno di melma e mefitici miasmi. A nulla finora sono valse le proteste, al Comune quanto negli uffici locali dell’Azienda Sanitaria Provinciale.
Un paio di volte è intervenuto l’autospurgo del Comune, ma il problema continua a infettare le narici di chi, suo malgrado, è costretto a conviverci. Da quel tombino viene fuori di tutto, e parte si riversa in una grata in cui convergono le acque piovane, distante pochi centimetri. Con la pioggia poi la situazione si acutizza ulteriormente, con buona pace di chi nei pressi ha la propria attività commerciale.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 22-01-2019 Piero Cirino


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!