ACRI: Perri Premiato a Capranica

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Importante duplice riconoscimento per l’ex dirigente scolatsico dell’Istituto Tecnico “G. Falcone” di Acri, Rolando Perri, nella sua veste di scrittore di romanzi.
Nell’ambito dell’annuale concorso artistico – letterario omaggio a “Gli anguillara”, organizzato dall’accademia internazionale “Francesco Petrarca” di Capranica in provincia di Viterbo, a Perri, autore del romanzo “Il salice ridente” sono stati conferiti il premio speciale della giuria “Omaggio alla cultura” e quello alla carriera.
L’accademia internazionale di Capranica, reggente attuale Genovese D’Orazio, è stata fondata in memoria di Francesco Petrarca. Il poeta aretino vi dimorò, infatti, nel 1337, ospite della nobile famiglia degli Anguillara. Nella sua breve permanenza a Capranica, Francesco Petrarca scrisse anche due lettere e delle “Epistolae Familiares”.
Orso degli Anguillara, che accolse a Capranica il poeta con tutti gli onori del caso, cinse con una corona di alloro la testa di Francesco Petrarca, in Campidoglio, nel riconoscimento della sua fama di letterato dottissimo. Il componimento narrativo, testimonianza di conflittualità e di divergenza generazionale, si snoda tra fiction e realtà, e ha come sfondo storico la società italiana degli anni sessanta.

Piero Cirino

Da “Il Quotidiano della Calabria” del 29-09-2013.

498 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

error: Content is protected !!