Acri-Poesia, Canino vince a Jesi

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tre poeti calabresi, Angelo Canino, Gaetano Catalani e Dante Maffia, protagonisti al Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”, la cui cerimonia di premiazione si terrà sabato 4 novembre, a Jesi.
Angelo Canino è risultato vincitore del Premio Speciale “Trofeo Euterpe”, con una poesia in dialetto acrese dal titolo “Aleppo”, mentre al poeta reggino Gaetano Catalani, è andato il premio speciale “Verbumlandi-art”, offerto dall’omonima associazione culturale di Galatone, presieduta da Regina Resta. Il poeta, scrittore e saggista Dante Maffia invece è stato insignito del “Premio alla Carriera”.
Il Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi” di Jesi, ideato e presieduto da Lorenzo Spurio e organizzato dall’associazione culturale “Euterpe” di Jesi, ha sempre manifestato interesse e sensibilità nei confronti delle voci poetiche della terra di Calabria; lo scorso anno ha attribuito il premio speciale “Alla memoria” alla poetessa di Soverato Giusi Verbaro Cipollina, venuta a mancare prematuramente, e nell’edizione del 2014 ha attribuito il Premio “Alla carriera poetica” alla poetessa e scrittrice catanzarese Marisa Provenzano. La cerimonia si terrà nella Sala Maggiore del Palazzo dei Convegni nel centro storico della città federiciana.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 28-10-2017 Piero Cirino


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!