Ar candidato a Sindaco

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Di Franco Bifano 

L’attuale campagna elettorale, forse il geniale Trilussa l’avrebbe scritta cosi (spero mi perdoni per aver osato tanto)

Ar candidato a Sindaco
Caro mio come sai semo andati in dissesto
ce tocca ripartì quindi in salita
ma se fai er Sindaco nun ce caricà er resto
o per noi davvero sarà finita.
Ce vo gente seria, gente capace
non un manigoldo o quarche brigante
dillo anche a glia artri, se mettessero er core in pace
non c’iavemo più un sordo semo tutti ormai in mutande.
Per fare er Sindaco serve onestà , ce vò passione
devi amarla sta città, e rispettare i suoi abitanti
non serve promettere miracoli e fare lo sborone
ma rimboccarsi le maniche e pregare anche Li Santi
Aò, un c’è mai fine ar peggio
tutti bravi a magnasse a torta e a raccontare balle
sono stai gli artri dicono, ma c’è vo coraggio
a negà l’evidenza pè continuà a romperci le palle
Affaristi, faccendieri, gentaglia testarda come er mulo
Il magna-magna è finito, dateme retta, girare i tacchi e andatevela a piglià entè er culo!

363 Visite totali, 3 visite odierne

Lascia un commento

error: Content is protected !!