CALCIO: In Coppa Italia l’Acri trova il pari all’ultimo respiro. Corigliano 2 Acri 2

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

di Cristian Fiorentino

Finisce 2 a 2, al “Santa Maria Ad Nives”, tra Corigliano e Acri gara 1 del raggruppamento 2 di coppa Italia dilettanti Calabria. Gara dai due volti con un tempo per parte e diversi buoni spunti denotati. Primo tempo più ad appannaggio dei padroni di casa di mister Andreoli che a corto di preparazione, iniziata solo da lunedì scorso, calano alla distanza. Sornione la squadra del tecnico Pascuzzo che riesce pian piano, dopo una prima frazione molle, ad edificare trame di gioco più incisive ed agguantare il pareggio sul filo di lana. Corigliano che parte a tamburo battente facendo vedere ottime giocate e che, con maggiore freddezza, avrebbe potuto anche chiudere i conti anzitempo. In virtù di questo segno ics, il Corigliano sarà in campo nuovamente mercoledì prossimo alle 17:00 contro la Rossanese allo “Stefano Rizzo” . La squadra bizantina dell’allenatore Aloisi domenica prossima, invece, sarà di scena ad Acri per gara 3. Organico alla mano, la formazione coriglianese, dopo la prima uscita assoluta e ufficiale, ha solo ampi margini di crescita mentre nell’Acri oltre alla rimonta e alla crescita generale sembra mancare ancora qualche tassello per puntellare la squadra. Sulla sponda biancazzurra si attendono, comunque, altre ufficialità dal mercato specie sul comparto juniores. Per la cronaca, parte bene l’Acri ma l’estremo difensore Marino è sempre attento e lesto nello sventare pericoli. Sull’altro fronte Concialdi costringe il portiere Andreoli alla deviazione in tuffo. Difesa acrese messa alle stretta anche su velenosi palloni sotto rete e su uno schema su punizione respinto in angolo. Il gol è nell’area e alla mezz’ora Varriale addomestica una palla in area insaccando il vantaggio nonostante lo sbarramento dell’estremo acrese. Dopo pochi minuti Varriale replica e approfittando di un contropiede mette dentro il gol del raddoppio presentandosi al suo nuovo pubblico subito con una doppietta. L’Acri risponde con una conclusione a lato mentre nella ripresa il Corigliano si fa subito pericoloso con il funambolico Concialdi in un paio di circostanze ma senza sfondare. Dall’altra parte Marino respinge e blocca due conclusioni degli ospiti. Al 25’ st Gallo, però, approfitta di una ribattuta corta e accorcia le distanze. Poco dopo ancora Gallo su incornata ravvicinata si vede ricacciare la sfera dallo stesso Marino. Ancora Acri con Marino lesto nel rispedire la palla in corner prima e poco dopo nel bloccare la palla. E proprio in pieno recupero, il solito Gallo è bravo nel procurarsi un calcio di rigore che poco dopo trasforma anche se il numero uno coriglianese aveva indovinato la traiettoria. Finisce 2 a 2 alla presenza di una buona presenza di pubblico: con i tifosi coriglianesi euforici per la squadra messa in piedi dalla società che in serata sarà presentata al Lido Tropix. Buona anche la presenza dei supporter acresi.

184 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

error: Content is protected !!