Simone Curto tra i vincitori del Premio Cultura d’Impresa dell’Unsic

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nei giorni scorsi, il modello Simone Curto ha fatto visita alla sede acrese dell’Unsic(Unione Nazionale Sindacale Imprenditori e Coltivatori).
Ad accoglierlo il presidente provinciale dell’associazione, Carlo Franzisi, e quello di Acri, Vincenzo Rostanzo.
Nell’occasione a Curto è stata comunicata la volontà dell’Unsic di conferirgli il Premio Cultura d’Impresa, che si terrà entro fine anno. La data e la location non sono ancora state individuate e a questa prima comunicazione informale seguirà quella ufficiale.
Simone Curto è tra i modelli più cercati dalle grandi griffe della moda, non solo nazionale. Ha sfilato, tra gli altri, anche per Ferrè, Fred Mello, Versace, Dolce & Gabbana, Giorgio Armani, Belstaff, The Bridge, Ducati, Diadora, Colmar e Alviero Martini.
Prima di arrivare a calcare le passerelle più prestigiose, Simone ha fatto la gavetta, seguendo una dura trafila, senza scorciatoie, per raggiungere la vetta.
La sua storia e il suo stile rappresentano una esempio e lo spirito più puro del Premio Cultura d’Impresa. Il suo successo consente di promuovere il territorio acrese, cui è legatissimo, con le sue peculiarità e le sue eccellenze.
Durante la sua visita alla sede dell’Unsic, gli sono state riproposte le immagini di “Le stelle con il cuore”, serata di gala promossa dall’Unsic nel 2007 e che lo vedeva agli esordi della sua carriera.
Simone si è detto onorato di ricevere questo riconoscimento e farà di tutto per essere presente alla cerimonia di consegna. In questi giorni la direzione dell’Unsic è impegnata nella individuazione dei nomi degli altri vincitori e nell’organizzazione dell’iniziativa.

Sede Unsic di Acri


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!