A piedi da Torino, domani arriva Antonio Perrellis

Condividi:

Arriverà oggi ad Acri Antonio Perrellis, partito a piedi da Torino lo scorso 01 settembre a giunto a Sibari già nella giornata di martedì. Ieri riposo e oggi partenza per l’ultima tappa, che lo porterà ad Acri, sua città natale. Alla fine avrà percorso 1176 chilometri.

Antonio, appuntato scelto dei Carabinieri, in servizio nel capoluogo piemontese, si è preso un mese di ferie, e anche più, per compiere questa impresa, che ha voluto agganciare anche alla beneficenza.

Infatti, le libere donazioni che sono state fatte, e che verranno fatte anche in questi giorni, andranno a tre associazioni: Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro, Associazione Piccoli Aviatori di Torino e Crescere Insieme al Sant’Anna di Torino.

Antonio è atteso nel pomeriggio ad Acri, dove troverà un’accoglienza degna delle migliori occasioni. Infatti, dopo una sosta a San Demetrio Corone, dove gli verrà organizzato un benvenuto, Perrellis si fermerà anche in contrada Calamia e a Duglia, dove troverà ad attenderlo il gruppo di “CamminiAmo Acri”, guidato dal prof. Angelo Vaccaro.

Dopo aver percorso le vie principali del centro cittadino, l’arrivo nella centralissima Piazza Sprovieri. Qui sono previste le presenze della banda musicale “Città di Acri”, delle Majorettes di Acri, del motoclub “Salvatore Pignataro”, e della squadra di calcio dell’Acri.

Quindi la grande festa a Padia, l’antico rione in cui Antonio Perrellis è cresciuto prima di emigrare.

Qui verrà accolto dal sindaco della città, Pino Capalbo, e da altre autorità cittadine. Sono poi in programma performances dell’Art Show Dance Academy, della Madiartis Folk, della Hello Music by Roland School e il concerto finale dei Cantannu Cuntu.

La cerimonia di accoglienza è stata organizzata dalle associazioni Tamm e Padiasona, con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

Anche l’incasso della serata sarà devoluto in beneficenza alle tre associazioni individuate da Antonio Perrellis.


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!