A proposito di periferie

Condividi:

Abbiamo sempre creduto che i territori distanti dal centro cittadino dovessero essere valorizzati  e avvicinati al centro stesso riconoscendone l’enorme valore che hanno per una città con una grande estensione territoriale come la nostra. 

Oggi sono stati assegnati al nostro comune 11.423.441,00 € provenienti dal fondo per la progettazione definitiva ed esecutiva relativa ad interventi di messa in sicurezza anno 2022 (articolo 1, commi da 51 a 58, della legge 27 dicembre 2019 e successive modifiche e integrazioni)

€ 5.101.197 per messa in sicurezza strada Acri-Serricella di cui € 255.348 per la progettazione definitiva ed esecutiva.

€ 3.904.151 per messa in sicurezza strada Serricella-Croce di Baffi, di cui € 195.678 per progettazione definitiva ed esecutiva. 

Un totale di 9.005.348 € destinati a Là Mucone. Vanno ad aggiungersi ai  980.000 € destinati alla messa in sicurezza di 1 Km della strada Acri-Serricella il cui iter procedurale terminerà a giorni. Dall’intercettazione dei fondi all’inizio dei lavori ci sono degli iter procedurali da intraprendere, che certo non dipendono dalla volontà dell’Amministrazione. 

€ 2.418.092 per la viabilità di località Guglielmo (strade varie), di cui € 131.340 per progettazione definitiva ed esecutiva.

Questa amministrazione lavora intercettando fondi, spesso in sordina, senza disperdere energie in chiacchiere.

I fatti oggettivi pesano, sono dei macigni che cambieranno il volto della nostra città, le parole le porta via il vento.

Antonio Ferraro, consigliere comunale di Acri


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!