Acri-Caffè Letterario gremito per la presentazione del libro della Toscano

Condividi:

Si è tenuta mercoledì pomeriggio, nei locali del Caffè letterario, la presentazione del libro “Per muta voce sola”, di Cesira Ida Toscano. L’iniziativa è stata promossa dalla fondazione culturale “Vincenzo Padula”, con il patrocinio del Comune di Acri.
Oltre all’autrice, sono intervenuti Giuseppe Cristofaro, presidente della fondazione “Vincenzo Padula”; Raffaele Cirino, docente Unical; Giuseppe Lo Castro, docente Unical; Angela Maria Spina, vicepresidente della fondazione “Vincenzo Padula”; e Angelo Vaccaro, presidente dell’associazione “Acri antica Pandosia”.
L’attrice Laurà Marchianò ha declamato alcune poesie contenute nel libro. Inoltre, vi sono stati degli intermezzi musicali a cura di Danilo Guido, al sassofono, e Angelo Gaccione, alla chitarra.
La sala era gremita e molto seguita è stata pure la diretta facebook. La Toscano è all’esordio editoriale, ma in cantiere vi sono già altri progetti che vedranno la luce probabilmente nei prossimi mesi. L’autrice de “Per muta voce sola” ha detto di non sentirsi una poetessa, ma solo una che scrive assecondando un bisogno impellente.
Dai relatori sono giunti giudizi lusinghieri sul libro, con unanime riconoscimento delle qualità, anche tecniche, della Toscano.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 05-05-2017 Piero Cirino


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!