Acri-Cine Book Food, successo per ‘Tre volte’, di Alessia Principe

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Anche il secondo appuntamento di Cine Book Food, l’iniziativa, strettamente connessa a Cineincontriamoci, ideata da Mattia, Scaramuzzo, ha ottenuto un seguito che legittima la soddisfazione degli organizzatori.
Domenica pomeriggio, ospite nel Caffè Callipo, è stata Alessia Principe, per parlare del suo romanzo d’esordio, “Tre volte”.
Il volume, dopo circa sette anni di gestazione, ha visto la luce lo scorso anno, raccogliendo entusiasmo e consensi. La prefazione è di Gioacchino Criaco, che ha scritto, senza perifrasi, di “una sorpresa straordinaria”. La trama sviluppata nel libro parte da una vicenda di cronaca realmente accaduta, come il rapimento della piccola Angela Celentano. Nel libro la bimba, di due anni, rapita nei boschi di Montescuro, in Sila, si chiama Giusy. Da qui la ricerca, che non si interromperà mai, da parte dei genitori. Suo padre, morta la moglie, dopo trent’anni si rimette in moto e riesce a raggiungere il suo scopo, con un finale aperto, in cui anche il lettore è chiamato a fornire una sua personale interpretazione. Tanti poi i temi sullo sfondo, tutti, o quasi, sviscerati in circa un’ora di interventi, anche del pubblico, oltre che dell’autrice.
Nel corso della serata, alla quale ha preso parte per l’amministrazione comunale l’assessore Francesca Abbruzzese, anche intermezzi musicali curati da Federica Meda. Prossimo appuntamento con Cine Book Food, il prossimo 22 febbraio, con “Dalla parte opposta”, di Valerio Vigliaturo.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 17-01-2019 Piero Cirino


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!