ACRI: Cumuli di Rifiuti, Anche Là Mucone Protesta

Condividi:

Il territorio comunale è invaso da cumuli di spazzatura in corrispondenza dei cassonetti. Nell’ultimo consiglio comunale, l’assessore all’Ambiente Salvatore Ferraro ne ha spiegato i motivi. Innanzitutto l’impossibilità di utilizzare la discarica comunale, regalo di insediamento per il sindaco Nicola Tenuta. C’è poi il problema del conferimento altrove dei rifiuti, e questo accomuna quasi tutti i centri della regione.
Ieri, in una nota, la denuncia del comitato “Là Mucone rinasce”.
Quest’ultimo “evidenzia la mancata raccolta dei rifiuti presso la zona da oltre un mese, con conseguente accumulo di spazzatura al di fuori dei cassonetti di raccolta e nei boschi limitrofi. Il disservizio, oltre a preoccupare i cittadini dal punto di vista sanitario, sta provocando gravi ed irreparabili danni dal punto di vista ambientali”.
I membri del comitato “preoccupati dell’incolumità dei propri concittadini, sollecitano l’amministrazione a intervenire con la massima urgenza”.

Piero Cirino
Da “Il Quotidiano della Calabria” del 05-12-2013.


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!