Acri-Elezioni Comunali 2022: costituito il tavolo di coordinamento territoriale

Condividi:

Nasce il tavolo di coordinamento, ad Acri, tra i movimenti civici “Fare in Comune”, “Democratici progressisti acresi”, “Avanti insieme”, “Partito Socialista”, “Articolo 1” e “Partito Democratico”. Sarà un tavolo di coordinamento, comunque, aperto ad altre realtà civiche ed esperienze politiche riformiste, popolari, liberaldemocratiche e ambientaliste che si impregnerà sui programmi e le liste che si presenteranno alle prossime elezioni amministrative. Il Tavolo del Coordinamento è formato dall’avv. Luigi Maiorano per il movimento “Fare in Comune”, Rffaele Ritacco per il movimento “Avanti Insieme”, Domenico De Bernardo e Pina Pignataro per il “Partito Socialista”, Danilo Cofone e Leonardo Sposato per il “Partito Democratico”, Giuseppe Garofalo per il partito “Articolo 1”, Salvatore Roselli per i “Democratici Progressisti Acresi”. E’ un tavolo che nasce nel segno della continuità dell’operato e dell’azione politica di questa amministrazione, condividendone l’univoca visione della città. Nasce per lavorare, con molto impegno, su  temi  programmafici come la scuola, la sanità, l’ambiente, la gestione dell’acqua, il lavoro, la viabilità.  L’obiettivo di queste forze rappresentative della nostra comunità, affinché possa esserci un coordinamento sinergico,  è il perseguimento e l’attuazione nel nostro territorio di tutte quelle misure, progetti ed iniziative che continuino a valorizzare il nostro territorio.

Tavolo di Coordinamento territoriale


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!