Acri-Gli studenti del Liceo Julia pronti alla protesta

Condividi:

Lo spostamento all’interno dell’edificio che ospita il Liceo Scientifico di alcune classi dell’Istituto Tecnico “Giovan Battista Falcone” in vista dell’imminente anno scolastico, ha determinato la decisa reazione degli studenti liceali.
Ritengono assolutamente inadeguata e per loro penalizzante la soluzione adottata e, in un comunicato, annunciano, in assenza di novità, clamorose azioni di protesta.
“Gli studenti del Liceo Julia – vi si legge -, data la situazione venutasi a creare tra la Provincia di Cosenza e la loro scuola, in merito allo spostamento di alcune classi dell’I.T.C.G.T. “Giovan Battista Falcone” nel loro edificio, tengono a chiarire che non intendono assolutamente spostarsi dall’attuale ubicazione, in quanto ritengono che nell’ultimo piano dell’edificio non ci siano le condizioni per poter svolgere le lezioni in maniera adeguata, poiché non ci sono classi adatte a contenerli”.
Questa considerazione “scaturisce dalla precedente esperienza del Liceo Classico negli anni passati. Qualora chi di competenza decidesse di apportare cambiamenti all’attuale disposizione, gli studenti rifiuteranno qualsiasi opzione diversa da quella momentanea e, nel peggiore dei casi, verranno assunte azioni di protesta anche eclatanti”.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 23-08-2017 Piero Cirino


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!