Acri-‘Munnu amèaru’, quarta vittoria per Angelo Canino

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a regalare grandi soddisfazioni al poeta dialettale Angelo Canino la poesia “Munnu amèaru”. Altri due riconoscimenti infatti si sono aggiunti a quelli precedenti ottenuti su e giù per l’italico Stivale.
Intanto ha vinto la quarta “Selezione on line 2017 – Premio Città di Battipaglia”. E’ il quarto primo posto di questo componimento in altrettanti concorsi letterari.
Contestualmente ha ottenuto il terzo posto alla nona edizione del concorso letterario “Parole e poesia”, nella sezione vernacolo, di Formigine, in provincia di Modena.
La poesia “Munnu amèaru” descrive mirabilmente la condizione dei tanti disperati che, dopo aver affrontato i tanti repentagli del mare aperto, giungono in Italia, nella speranza di una vita che riscatti quella che si sono lasciati alle spalle. Questi due piazzamenti vanno ad arricchire il ricchissimo palmares del poeta acrese.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 12-03-2017 Piero Cirino


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!