Acri-Paura per bambina investita su via Scervini

Condividi:

Momenti di grande apprensione si sono vissuti nella notte tra sabato e domenica scorsi nel centro cittadino. Dopo la mezzanotte di sabato, infatti, una bambina di soli tre anni, G.S., è stata investita su Via Salvatore Scervini.
La famiglia della bimba, circa dieci minuti dopo la mezzanotte, stava uscendo da un locale nel quale aveva cenato e trascorso la serata.
Proprio in quel momento sopraggiungeva un’auto guidata da una donna, A.G., di 46 anni, investendola. Immediati i soccorsi, di chi era lì in quel momento prima, dei sanitari del 118 poi. Inizialmente la bimba è stata portata al Pronto Soccorso dell’ospedale cittadino, prima dell’arrivo del 118, poi da questi trasportata all’ospedale civile dell’Annunziata di Cosenza.
L’impatto l’ha fatta sbalzare di qualche metro e presentava evidenti segni di tumefazione al viso. Dai primi esami sembrerebbero essere stati esclusi problemi gravi, ma ancora ieri era in prognosi riservata.
Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della locale stazione, al comando del maresciallo Roberto Luciani, che hanno provveduto a effettuare i rilievi del caso e raccogliere la testimonianza della donna alla guida dell’auto che ha investito la bimba.
Solo dopo aver ascoltato tutti i testimoni sarà possibile procedere a una ricostruzione dell’accaduto.
Piero Cirino
Da “Il Quotidiano del Sud” del 29-06-2015.


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!