ACRI: Presentato il “Progetto Zecchino”

Condividi:

L’ Aros (Associazione Ricreativa Organizzazione Spettacolo), in collaborazione con, l’Istituto Comprensivo “Vincenzo Padula” di Acri, l’Istituto Comprensivo di Luzzi, l’Istituto Comprensivo di Taverna di Montalto Uffugo, ha organizzato la seconda edizione del “Progetto Zecchino”.
La prima fase dell’iniziativa prevede un corso di canto rivolto a tutti i bambini dalla prima alla quinta elementare, una volta a settimana fino a maggio prossimo, che si svolgerà nelle strutture degli istituti.
Poi tra giugno e luglio, nei vari Comuni della Provincia verranno realizzati degli spettacoli durante i quali saranno selezionati i migliori 18 partecipanti che parteciperanno alla finale del progetto.
“L’iniziativa – spiega una nota dell’associazione Aros – ha l’obiettivo di far crescere la passione per la musica nelle scuole elementari, essere per i giovani motivo di confronto e di sana competizione, coinvolgere i partecipanti delle varie scuole, anche attraverso discussioni di carattere socio-culturale, coinvolgere i giovani con canti e giochi ritmici per dar loro una base e sviluppo musicale e dare il giusto impulso ai reali bisogni di aggregazione sociale per una maggiore crescita culturale”.
Per il presidente dell’Aros, Celestino Rosa, “ la finalità del progetto non è di premiare i migliori, ma quella di dare un valore aggiunto alla preparazione scolastica degli alunni. Far cantare un bambino davanti una platea è un grande contributo per lo sviluppo personale ed emotivo, come coraggio e timidezza”.
fonte: “Il Quotidiano della Calabria”


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!