Acri-Ragazza aggredisce coppia davanti a un locale

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sabato sera agitato per una coppia di Acri, che aveva deciso di cenare in noto locale del centro, in una giornata di festa cittadina, per la SS Annunziata, con un nutrito programma di festeggiamenti civili e religiosi. Intorno alle ore 20:30, nei pressi dello stesso, proprio mentre i due stavano cercando un parcheggio, in Via Europa, una ragazza diciannovenne del luogo gli ha inveito contro mentre erano ancora in auto. Costei non ha neanche dato il tempo ai due di rendersi conto di quanto stesse accadendo e ha raggiunto l’auto, facendola oggetto di calci e pugni. Secondo quello che si è appreso poi, con l’uomo in passato aveva intrattenuto una relazione. L’aggressione in piena regola ha indotto la coppia a contattare i Carabinieri della locale stazione, che in pochi minuti hanno raggiunto il luogo indicato e hanno cercato di calmare la ragazza. Alla vista dei militari, la ragazza ha ulteriormente dato in escandescenze, si è avventata contro di loro, ma è stata prontamente neutralizzata. Subito dopo i Carabinieri hanno avvertito i sanitari del 118, che sono intervenuti e, dopo le cure del caso, l’hanno accompagnata allo spedale civile del “Beato Angelo”. In seguito all’accaduto, i militari della Benemerita hanno deferito la ragazza in stato di libertà per i reati di danneggiamento, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale. La coppia, passato lo spavento, dovuto all’imprevedibile fuori programma, ha quindi potuto raggiungere il locale, sia pure in evidente stato di agitazione.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 28-03-2017 Piero Cirino


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!