Stop vaccinazioni ad Acri

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Per tutta la prossima settimana il centro vaccinale di Acri, allestito nella Sala delle Colonne di Palazzo Sanseverino, verrà smantellato per lasciare spazio all’edizione 20/21 di Assaporagionando, il chècomporterà l’interruzione di un servizio fondamentale per i cittadini.

Le soluzioni possibili per non interrompere la campagna vaccinale e al contempo garantire una giusta location ad Assaporagionando potevano essere tante. Si poteva trovare un nuovo e diverso luogo da adibire a centro vaccinale anche temporaneo o, in alternativa, trovare una diversa ma suggestiva location per l’edizione di Assaporagionando, in modo da garantire tanto il regolare svolgimento della manifestazione, che ha una ricaduta rilevante per il nostro territorio, quanto e soprattutto la regolarità del servizio vaccinale.

L’Amministrazione comunale si è dimostrata, però, ancora una volta scarsa nel programmare e nel prevenire disagi per i cittadini.

Specie in questo momento in cui, per prevenire nuovi picchi della curva pandemica, dal Governo viene dato nuovo impulso alla campagna vaccinale tramite la previsione dell’obbligo per alcune categorie e tramite l’introduzione del green pass rafforzato. Acri perde, seppur momentaneamente, un importante servizio per i cittadini. Auspichiamo che un comportamento così dissonante rispetto alla situazione reale non si ripercuota anche sulla campagna vaccinale, generando sfiducia tra i cittadini.

Anna Vigliaturo Consigliere comunale


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!