Acri-Nasce l’Emporio Solidale

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Entro la fine di febbraio nascerà ad Acri, a opera del Comitato di Croce Rossa, il primo Emporio Solidale, in favore di persone e famiglie in difficoltà.
Con questa iniziativa, come si apprende da una nota, “ i volontari acresi intendono accrescere le attività socio-assistenziali in favore di coloro che vivono in condizioni economiche precarie. La Croce Rossa, infatti, da molto tempo si occupa di sostenere alcune famiglie del territorio, assicurando loro la distribuzione periodica di beni alimentari e con l’Emporio Solidale si propone di andare oltre e offrire anche altro: abbigliamento per adulti e bambini, giocattoli, piccoli elettrodomestici, ecc., al fine rendere un servizio sempre più efficiente e ampliare il quadro assistenziale”.
“Negli ultimi anni la crisi economica ha reso la povertà un fenomeno più comune di quanto si possa pensare –ha detto Luca Cofone, vicepresidente del Comitato Cri di Acri – e anche nel nostro paese rileviamo la presenza di molte persone che pur versando in condizioni di apparente normalità, in realtà faticano a tirare avanti, tant’è che gli viene difficile anche fare la spesa o comprarsi qualche capo di abbigliamento. Proprio per questo stiamo concentrando le nostre attenzioni su tali problematiche, cercando di fornire un sostegno sempre più attivo ai bisogni fondamentali, così da ampliare la gamma delle possibilità di supporto verso coloro che si trovano in difficoltà”.
L’accesso all’Emporio Solidale non prevede alcun impiego di moneta, ma si svolgerà usufruendo di “buoni virtuali” che permetteranno di ottenere gratuitamente i prodotti messi a disposizione. In pratica, ad ogni persona o famiglia che farà richiesta alla Cri acrese verrà consegnato un buono mensile gratuito, che consentirà di “acquistare” i vari beni presenti nell’Emporio”.
Da “Il Quotidiano del Sud” dell’08-02-2018 Piero Cirino

160 Visite totali, 4 visite odierne

Lascia un commento

error: Content is protected !!