Cambio della guardia alla Direzione del Parco Nazionale della Sila

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il dott. Michele Laudati, l’uomo che ha supervisionato e guidato la nascita stessa del Parco Nazionale della Sila, dopo anni di onorato servizio è andato in pensione.
Dopo gli inizi nel Corpo Forestale dello Stato, il dott. Laudati era poi passato alla Regione, al dipartimento “Agricoltura e Foreste”; a questo aveva fatto seguito l’incarico come Direttore dello storico Parco Nazionale della Calabria. Negli anni a venire il dott. Laudati, che è anche uno stimato membro dell’Accademia Italiana di Scienze Forestali, era poi divenuto Direttore Generale dell’A.F.O.R., prima di venir appunto nominato nel 2006 Direttore dell’Ente Parco Nazionale della Sila.
Al suo posto è stato nominato dal Commissario Straordinario del Parco, prof.ssa Sonia Ferrari, come direttore f.f. il dott. Giuseppe Luzzi, dipendente dello stesso Ente e responsabile del servizio “Gestione e Conservazione dei Sistemi Naturali e Tutela della Biodiversità”.
Il dott. Luzzi, laurea a pieni voti ed encomio solenne in Scienze Forestali ed Ambientali e dottorato di ricerca in: “Biologia Applicata ai Sistemi Agro Alimentari e Forestali” – Curriculum: “Gestione Sostenibile dei sistemi Agrari e Forestali in Ambiente Mediterraneo”, è un esperto che si è sempre occupato di gestione e pianificazione del territorio e tutela della Biodiversità, ed ha maturato esperienza non solo al Parco, dove anche lui ha lavorato sin dall’inizio, ma anche presso la Regione Calabria.
“Il dott. Laudati ha rappresentato per anni il cuore pulsante del Parco,” – ha commentato il commissario Ferrari – “il debito di gratitudine che gli dobbiamo è impagabile. Ma siamo altrettanto certi che il dott. Luzzi saprà continuare il percorso intrapreso, portando il Parco a raggiungere nuovi, ambiziosi traguardi”.
Il dott. Luzzi è stato nominato con delibera 1/2017, ed ha preso ufficialmente servizio il giorno 16 gennaio u.s., inaugurando così una nuova era nella gestione dell’Ente.
“Sono contento della fiducia accordatami dal Commissario ed accetto con umiltà questa sfida.” – ha dichiarato il direttore Luzzi – “Sostituire, seppur temporaneamente, il dott. Michele Laudati, non sarà affatto semplice, ma in sinergia con la prof.ssa Ferrari ed i dipendenti, ancor prima colleghi, sono convinto che saremo capaci di traghettare il Parco verso nuove, elevate ed ambite mete”.

496 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

error: Content is protected !!