ACRI: Contributi Per Ristrutturazione Edifici

Condividi:

Con avviso firmato dal sindaco facente funzioni, il Comune rende noto che “è possibile presentare richiesta di incentivo per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, o, eventualmente, di demolizione e ricostruzione di edifici privati che non ricadano nella fattispecie di cui all’articolo 51 del D.P.R. n. 380/200, nei quali, alla data di pubblicazione dell’OPCM n.4007/12, oltre i due terzi dei millesimi di proprietà delle unità immobiliari sono destinati a residenza stabile e continuativa di nuclei familiari, oppure all’esercizio continuativo di arte o professione o attività produttiva”.
Possono presentare domanda di contributo i proprietari di edifici ubicati nel territorio comunale, che “non ricadano nella fattispecie di cui all’art. 51 del decreto del Presidente della Repubblica del 6 giugno 2001, n. 380 nei quali, alla data di pubblicazione della presente ordinanza, oltre due terzi dei millesimi di proprietà delle unità immobiliari sono destinati a residenza stabile e continuativa di nuclei familiari, oppure all’esercizio continuativo di arte o professione o attività produttiva”.


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!