Acri-Invasioni digitali nel centro storico

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Anche Acri partecipa all’edizione 2018 delle “Invasioni digitali”. L’assessore comunale alla Cultura, Maria Mascitti, nei giorni scorsi, in Municipio, ha convocato i giornalisti per spiegare i dettagli della versione locale di questa iniziativa che ha per scopo la valorizzazione di fette di territorio.
“I luoghi del patrimonio culturale – spiegano gli ideatori di “Invasioni digitali” – invasi da chiunque voglia far conoscere e valorizzare la Bellezza del proprio Paese. Armati di smartphone, macchine fotografiche e videocamere condividere la propria passione per far conoscere, attraverso il web, il nostro immenso patrimonio. Un urban game utile a fornire una visione differente e collettivamente costruita dei luoghi della cultura, regalando loro nuova vita”.
La Mascitti si è detta convinta che questa sia “una ghiotta occasione per puntare i fari sul nostro centro storico, ricco di suggestioni, ma anche bisognoso di cure”.
Ad Acri, l’invasione del centro storico è in programma per domenica 6 maggio. Si parte alle ore 10:00 dalla Basilica di Sant’ Angelo, per un percorso che toccherà altre tappe, quali il Maca, il rione Casalicchio, Picitti, Castello e Padia.
L’idea è quella di utilizzare tutte le piattaforme social per divulgare le bellezze della parte più antica della città. Oltre ai fruitori virtuali, l’iniziativa permetterà a molti di inoltrarsi fisicamente nei vicoli del centro storico acrese, in un itinerario guidato.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 26-04-2018 Piero Cirino


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!