Acri-‘La penna di Bruzio’ domani alla Primavera del cinema

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il docufilm “La penna di Bruzio”, sulla figura di Vincenzo Padula, verrà proiettato domani pomeriggio, alle ore 17:30, nella sezione “Set di Calabria”, alla Primavera del cinema, in corso a Cosenza. Il docufilm, coprodotto dall’associazione “Stato delle Persone”, dalla fondazione Vincenzo Padula e dalla CineDue dei fratelli Andrea e Matteo Aragona, che hanno curato fotografia e montaggio, nasce da un’idea di Mattia Scaramuzzo, con la regia di Giulia Zanfino e i testi di Emilio Grimaldi.
“Uno scrittore capace di raccontare l’Unità d’Italia– si legge in una nota-, vivendola con profetica lucidità. Che tira fuori le ragioni di un popolo per il diritto alla terra, il diritto dei diritti, quello che dà pane e libertà”. Ne viene fuori un Padula attualissimo, “che ancora oggi riesce a graffiare con la sua penna pastoie sociali e comportamenti succubi delle lobby di turno. Pagine speculari un’antropologia dell’uomo di Calabria e dell’uomo universale che sembrano scritte per i tempi di oggi”, perché “nulla sembra cambiato da allora”.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 13-12-2016 Piero Cirino


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!