Acri-Oggi la sagra della castagna

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi , in contrada Crista, a circa mille metri di altitudine, in una zona con un castagneto secolare, si terrà la sagra della castagna, all’Avangarde, prossimo “Parco per un Turismo sostenibile e di qualità”, con annesso campeggio.
L’evento, spiegano gli organizzatori, sarà popolare e giocoso, ma, allo stesso tempo, colto e raffinato. Vi parteciperanno l’antropologo Cesare Pitto; lo storico Giuseppe Abbruzzo; e il fondatore della cooperativa “Don Milani”, Nello Serra.
“L’albero del castagno deve essere valorizzato – è scritto in una nota -, difeso e protetto dai nemici della natura che sono la cinipide, il cancro della corteccia, gli incendiari. Anche le sue foglie e la corteccia possono avere la loro importanza in fitoterapia (per i tannini) e nell’arte tintoria. Difatti Pasquale Filippelli, che in tutt’Italia ci invidiano per la bravura in campo tessile, farà una dimostrazione di tintura”.
Saranno presenti espositori, “tra cui la Don Milani, con creme, unguenti, saponi, marmellate, oli essenziali e altro ancora. Ci sarà l’industria tessile Bossio di Calopezzati, parteciperà il pastificio Fioccato di Zagarise (Cz), con la sua produzione di paste con grani antichi e maestria da vendere”. Vi prenderà parte anche l’associazione “Biologi senza Frontiere”, che raggruppa produzioni innovative in campo alimentare, come ad esempio la birra al mate.
Ci saranno anche l’Accademia dei giochi tradizionali di San Pietro in Guarano e il cantastorie Salvatore Bellio.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 22-10-2017 Piero Cirino


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!