CALCIO: Acri – Roccella, Angelo Ferraro Schiuma di Rabbia : “Direzione Inadeguata”

Condividi:

Angelo Ferraro – Commissario Acri

E’ una sala stampa vuota quella del “Pasquale Castovillari”, dopo la partita decisa da un episodio non rilascia dichiarazioni il tecnico dei padroni di casa Marco Colle.
Per l’Acri l’unico a parlare è il Commisario Angelo Ferraro, proprio lui che in settimana aveva rassegnato le dimissioni che sono però state respinte. Il Commissario ha le idee chiare sulla prestazione della squadra : << Oggi la squadra non ha disputato una buona partita e siamo stati puniti da un episodio>>. Ferraro poi punta il dito contro la direzione arbitrale: << Ci sentiamo anche oggi mortificati da chi ha il compito di designare gli arbitri, in una partita importante come quella di oggi contro una squadra reggina è stato designato alla gara un arbitro di Reggio Calabria>>. Il direttore di gara secondo Angelo Ferraro è stato protagonista in negativo in più di un occasione: << Non ci ha assegnato un calcio di rigore netto, e per tutta la gara ha sempre fischiato contro di noi permettendo invece agli ospiti di fare quello che volevano – afferma Ferraro – abbiamo perso delle partite importanti a causa di episodi che hanno visto decisioni arbitrali errate a nostro discapito, è già successo contro il Guardavalle e domenica scorsa contro il Rende, non vogliamo favoritismi ma pretendiamo rispetto, in caso contrario saremo costretti a ritirare la squadra perche questo calcio non ci piace più>>. Per gli ospiti come era prevedibile non si presenta in sala stampa mister Ciccio Ferraro (ex di turno), le uniche dichiarazioni sono del Direttore Sportivo Pelle : << Nel primo tempo abbiamo meritato il vantaggio, nel secondo tempo l’Acri nella ricerca del pareggio ci ha pressato come era ovvio,rendendosi anche pericolosa, ma in generale è una vittoria la nostra che ci può stare >>.

fonte: ” Il Quotidiano della Calabria”


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!