Acri-Oggi Maurizio Feraudo protesta contro la Provincia

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi pomeriggio, alle ore 18:00, sulla SS660, nei pressi del viadotto in costruzione, che dovrà congiungere la statale con il nuovo percorso, si terrà una manifestazione di protesta. E’ promossa dal candidato a sindaco Maurizio Feraudo, che, per l’occasione, ha invitato anche gli altri tre pretendenti alla carica di primo cittadino.
“Abbiamo voluto organizzare questa iniziativa – ha spiegato ieri Feraudo ai giornalisti – per esprimere lo sdegno per un’operazione meramente elettoralistica della Provincia”. Il riferimento è al bitume che in questi giorni viene sistemato sul viadotto, “quando ancora non è stata completata la strada di collegamento con la galleria, che rimane inagibile e senza illuminazione”.
Feraudo ha aggiunto che “non ci saranno simboli elettorali a supporto della manifestazione, per evitare facili strumentalizzazioni. In queste ore ho ricevuto molte sollecitazioni per far emergere questo intervento vergognoso della Provincia. Quel bitume, inutilmente sparso sul viadotto, avrebbe potuto essere utilizzato altrove”.
Il presidente della Provincia, Franco Iacucci, in occasione di una manifestazione a sostegno di Pino Capalbo, ha annunciato che quel tratto sarà completato entro giugno.
La galleria e il viadotto fanno parte di un nuovo percorso realizzato per aggirare la frana di Serra di Buda, che interessa un tratto della SS660, la strada che collega Acri a Cosenza e all’autostrada.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 03-06-2017 Piero Cirino


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!