ACRI: Poesia,Ancora un Premio per Angelo Canino

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ancora un riconoscimento per il poeta dialettale acrese Angelo Canino.
La giuria del Premio Letterario Ferula d’Oro – Città di Feroleto Antico, presieduta dal giornalista Franco Falvo, ha infatti assegnato un premio speciale a Canino, “per l’opera “Rimannu vi cuntu”.
Nel corso delle cerimonia di premiazione, in programma per il prossimo 28 dicembre, verranno premiati Camillo Trapuzzano, per l’opera “Gizzeria nel catasto del 1753”, primo classificato; Giuseppe Musolino, per “Michele Pane, la vita”, secondo classificato; e Domenico Mete, per “Parole come segni”, terzo classificato.
Premi speciali anche a Giovanni Saladino, per “Neokastrum romanion”; Mirko Tassone, per “Dieci misteri certosini”; Filippo D’Andrea, per “Sotto il cielo di Calabria”; ed Elena Orlando, per “Dispersione scolastica”.
Piero Cirino
Da “Il Quotidiano della Calabria” del 19-12-2013.


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!