Ad Assaporagionando la Medaglia del Presidente della Repubblica

Condividi:

L’undicesima edizione di Assaporagionando quest’anno si tiene a Villapiana. Il salone mediterraneo dei prodotti tipici si sposta da Acri, in cui si sono svolte le precedenti dieci edizioni, all’Hotel Corallo, nel centro ionico. L’iniziativa è promossa dall’associazione Assaporagionando, con il contributo di partners pubblici e privati.
Ieri, nella sala che ospiterà l’evento, nell’Hotel Corallo, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione. Erano presenti Carlo Franzisi, direttore organizzativo; Emilio Servolino, presidente dell’associazione Assaporagionando; e Roberto Rizzuto, sindaco di Villapiana. A distanza di qualche ora è arrivata la notizia del conferimento alla manifestazione della medaglia del Presidente della repubblica, Giorgio Napolitano.
Quest’ultimo ha definito “un motivo di grande soddisfazione per noi poter ospitare una simile iniziativa. E’ una manifestazione completa, che coniuga informazione, solidarietà e spettacolo”. Rizzuto ha poi ricordato come “già in passato c’era stata la possibilità, poi non concretizzata, di poter ospitare a Villapiana Assaporagionando.
Dopo esserci rincorsi, oggi possiamo dire di aver finalmente potuto attuare il progetto e mi auguro che sia la prima di una serie di edizioni che abbiano per location la nostra cittadina”. Inoltre, “grazie ad Assaporagionando possiamo ripartire dopo l’emergenza meteo degli ultimi giorni”.
Servolino ha voluto “ringraziare il sindaco di Villapiana, per la sua sensibilità, le capacità culturali e l’interesse concreto verso un progetto che è cresciuto nel tempo e che vuole attraversare i confini regionali”. Gli ha fatto eco Carlo Franzisi, che ha voluto rimarcare “l’impegno di un’amministrazione comunale che ha voluto sostenere una iniziativa che si colloca al di fuori del cosiddetto turismo fieristico, che troppo spesso si è dimostrato inutile, se non dannoso, senza alcun sostegno per l’economia locale e non lasciando traccia del suo passaggio”.
L’inaugurazione è prevista per domani, alle ore 16:00. Ricco il programma, che prevede, tra l’altro, per venerdì, alle ore18:00, workshop su “La green economy, ambiente ed eticità dell’alimentazione”.
Interverranno, oltre a Carlo Franzisi, Emilio Servolino e Roberto Rizzuto, Alberto Statti, presidente di Confagricoltura Calabria; Gianni Romeo, presidente del Banco Alimentare di Cosenza; Michele Trematerra, assessore regionale all’Agricoltura; ed Ernesto Magorno, parlamentare. Sabato si chiude con lo spettacolo Reality Shock, dell’attrice Annalisa Insardà.

Piero Cirino
Da “Il Quotidiano della Calabria” del 04-12-2013.


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!