CALCIO: Eccellenza, Castrovillari – Acri 1-1

Condividi:

CASTROVILLARI – ACRI 1 – 1

Castrovillari: Volpe 6.5, Vitiritti 6.5 (17’st Oriolo 6), Tropea 6, Vanacore 7, Donato 6 (1’st Damasio 6), Staffa 6.5, Corigliano 7, Akuku 5.5 (1’ st Storino 6), Rizzo 6,5 La Canna 7, Blaconà 6.5. In panchina: Caliendo, Raiola, Liotti, Oliva. Allenatore: Nocera 6.5.
Acri: Di Iuri 6,5 Calomino 7, Luzzi 6.5, Levato 6, Fiore 6, Carbonaro 6, Maio 6.5, Ferraro G. 6 ( 32’ st Sposato s.v.), Longo 7, Riolo 6, Manfredi 7 (29’ st Covello s.v.) . In panchina: Marchese, Piro, Scarlato, Ferraro V., Mancino. Allenatore: Colle 6.5.
Arbitro: Vimercati di Cosenza 5.5. Assistenti: Terrenzio e Cuomo di Cosenza 5.
Marcatori: Longo ( A) 8’pt, Corigliano (C) 25’ st.
Ammoniti: Vitiritti, Staffa, Rizzo e Blaconà per il Castrovillari. Calomino e Levato per l’Acri.Recupero: 3’ pt + 3’ s
CASTROVILLARI  (CS) – Nella nona giornata del campionato di eccellenza calabrese, il Castrovillari davanti al suo pubblico non va oltre il pareggio contro l’Acri. Dopo il problema dei tesseramenti e dopo la battuta di arresto della scorsa settimana in casa del Sersale, Nocera (con una formazione rimaneggiata) e ragazzi confezionano un pareggio che alla fine è il risultato giusto . La cronaca della gara: punizione per i rossoneri del Pollino al 5’ pt battuta da La Canna che manda sui piedi del portiere acrese. Dopo due minuti è il Castrovillari ad avere la grande occasione. Ma l’attaccante lanciato a rete colpisce una clamorosa traversa. Spietato invece l’Acri che all’8’ pt con l’ex Longo servito dalla destra , insacca la sfera alle spalle di Volpe, e i “lupi del Pollino” passano in svantaggio. Passano i minuti ed è ancora Longo è a rendersi pericoloso (20’ pt) questa volta da fuori area con un forte tiro, ma il numero uno Volpe devia in angolo. Passano due minuti e La Canna su punizione con un tiro potente mette in difficoltà Di Iuri che devia in angolo. Su gli sviluppi dle corner l’inzuccata di Vitiritti su cui si supera Di Iuri. . Il secondo tempo si apre con l’Acri in avanti al 6’ st: un assist di Calomino per Longo che spedisce sulle braccia di Volpe. Sette minuti dopo sulla fascia sinistra del manto erboso, Tropea crossa dentro l’area per La Canna che spedisce la palla sopra la traversa. Al 19’ st gli avversari spaventano la retroguardia castrovillarese con un tiro di Maio su cui si supera Volpe. Arriva il gol del pareggio (25’ st): lancio lungo per Corigliano che controlla e imbuca la palla dentro la porta avversaria servito da Damasio. Nessuna azione degna di nota per gli ulteriori minuti che mancano al triplo fischio del direttore di gara. Un pareggio che alla fine non accontenta entrambe le squadre.

fonte: http://www.abmreport.it

 

fonte: http://www.abmreport.it


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!