Acri-Domani il teatro di Eduardo De Filippo

Condividi:

C’è spazio anche per il teatro nella rassegna estiva acrese. Domani sera, alle 21:000, infatti, in via Maria Montessori, nella zona del locale Sweet Gate, è in programma lo spettacolo teatrale “Frammenti di Eduardo”, del giovane attore Marcio De Marco.
“Vuole essere – spiega De Marco – principalmente un omaggio ad uno dei più grandi autori e uomini di teatro del nostro ‘900: Eduardo De Filippo. La proposta artistica verte su due principali filoni della carriera di questo grande autore: uno poetico e l’altro drammaturgico”.
L’obiettivo è quello di mettere in scena “la bellezza dei versi poetici di un Eduardo “inedito” e alcuni frammenti di scene tratte dalle sue opere teatrali.
Il recital, che si divide in due parti, la prima prevede la recitazione di quindici poesie in napoletano; la seconda, invece, l’esecuzione di scene tratte dalle commedie Questi fantasmi e Filumena Marturano”.
Il tutto “è accompagnato dalla suggestiva musica partenopea eseguita con mandolino e pianoforte. I brani saranno cantati e interpretati dalla voce di una cantante. Questi interventi musicali saranno eseguiti dal vivo, in modo da offrire allo spettatore una cornice teatrale interessante tale, da permettergli di essere proiettato nelle vivaci atmosfere eduardiane”.
Una rivisitazione artistica, dunque, “che attraversa le principali tematiche che Eduardo ha raccontato durante la sua carriera artistica, esse raccontano le paure dell’uomo moderno, pensieri sulla vita, amore, morte, raccontate con intelligente ironia”.
La regia e l’adattamento teatrale dello spettacolo sono a opera di Marco De Marco che ne è anche attore. Al mandolino ci sarà Andrea Antonio Marchese, al pianoforte Alessandro Servino, voce Raffaella Bencivenga.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 25-08-2018 Piero Cirino


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!