ACRI: Finisce con l’auto in una scarpata. Muore ventenne

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ACRI (CS) – Un tragico incidente ha causato la morte di un giovane ragazzo A.R., queste le sue iniziali, precipitato con la sua auto, una Fiat Panda bianca, nei pressi del “belvedere”, ad Acri, nelle vicinanze della Basilica del Beato Angelo.

Non vedendolo rincasare nella notte appena trascorsa i familiari avevano lanciato l’allarme avvisando i Carabinieri della locale stazione, che, immediatamente hanno avviato le ricerche del caso supportati dai Vigili del Fuoco, dai volontari del Gruppo di Protezione Civile e dagli uomini della Croce Rossa.  La presenza dell’auto finita nella scarpata è stata segnalata alle forze dell’ordine da un uomo intorno alle 11:00 del mattino.  Appena giunti sul posto i soccorritori hanno subito constatato la tragicità dell’accaduto. Le cause del tragico incidente sono ancora in corso di accertamento, dai primi accertamenti pare che non vi siano segni di frenata e dunque per comprendere meglio  il motivo che ha portato il ragazzo a perdere il controllo della vettura si procederà all’esame autoptico. Una città, Acri, completamente sotto shock.


Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

error: Content is protected !!