Bocce, Acri mantiene la Serie A2. I complimenti del consigliere Palumbo 

Condividi:

Ieri, 16 luglio andava in scena nel nostro territorio l’incontro per la permanenza in serie A2 della nostra squadra, Sant’Angelo Citta di Acri, contro la Galletti di Perugia.
Dopo una lunga gara al cardiopalma ne siamo usciti vincitori grazie sopratutto alla maturità e alla determinazione messa in campo dai nostri giocatori!
Da sportivo, da tesserato della società bocciofila di Acri e da rappresentante delle istituzioni, questo non può che essere un vanto. I ringraziamenti sono sentiti per i tanti sacrifici fatti in questi anni e per quello che questo rappresenta per la nostra bellissima città, ma anche per l’intera provincia di Cosenza.
È stata data un’immagine positiva alla città di acri e di questo tutti ve ne siamo grati.
Ho sempre sostenuto che la nostra città meriti palcoscenici importanti, palcoscenici di visibilità sopratutto sportiva.
Spero che questo sia motivante per le altre realtà sportive presenti nel territorio. Lo sport è fattore aggregante per una comunità dove si condividono emozioni positive e negative.
Ma è sempre meglio quando si vince!

Salvatore Palumbo, consigliere comunale e provinciale


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!