Covid, numeri preoccupanti e lo spettro della zona rossa

Condividi:

Al momento i positivi sono 66, ma all’appello mancano i tamponi processati ieri, mentre domani si terrà una seduta straordinaria di test molecolari. Preoccupa soprattutto la percentuale, di circa il 50%, di positività da contatto per le persone che sono in quarantena e che non rientrano tra coloro che erano risultati positivi al test rapido. Allarma inoltre la rapidità con cui i numeri stanno crescendo.

In serata il sindaco Pino Capalbo invierà i dati al presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì, che dovrà decidere se istituire anche nel nostro Comune la zona rossa.


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!