Lecce, Festival del Cinema Europeo: dieci film in concorso e omaggio alla cinematografia Ukraina

Condividi:

E’ tutto pronto per la 23ma edizione del Festival del Cinema Europeo che si svolge a Lecce sotto la Direzione Artistica di Alberto La Monica, la rassegna, sostenuta dalla Regione Puglia, il Ministero della Cultura, l’Apulia Film Commission e la Città di Lecce, avrà luogo per otto giorni, dal 12 al 19 Novembre, nella cornice diffusa del capoluogo salentino, con epicentro la Multisala Massimo. Dieci i film in concorso a contendersi l’Ulivo d’oro-Premio Cristina Soldano, opere prime di registi provenienti da tutta Europa che saranno presentate in lingua originale, alla presenza dei registi stessi e dei protagonisti.

La sezione dedicata alle figure centrali del cinema Europeo, quest’anno rende omaggio a Claire Denis, regista e sceneggiatrice parigina, già assistente di Wim Wenders, Costa Gavras e Jim Jarmush; saranno proiettati i titoli più interessanti della sua cinematografia fino all’ultimo: Incroci Sentimentali, in uscita nei prossimi giorni, già vincitore dell’Orso d’Argento al Festival del Cinema di Berlino.

In questa edizione, gli organizzatori hanno voluto esprimere la loro vicinanza all’Ukraina, dedicando un importante spazio alla cinematografia di quel Paese oggi martoriato, che non ha potuto svolgere sul proprio territorio eventi culturali. Prenderà vita una rassegna che comprenderà 5 titoli ed un incontro con cineasti, interpreti, produttori capitanati da Andryi Khalpakhchi, Direttore del Molodist International Film Festival di Kyiv. Un movimento, quello del cinema Ukraino, ben rappresentato a Lecce e che si trova in un momento in cui sta riscuotendo buoni riconoscimenti internazionali.

Uno spazio del Festival sarà dedicato all’attore barese Sergio Rubini, nel quale sono previsti una retrospettiva con le proiezioni dei suoi film più significativi, un incontro-dibattito e, soprattutto, la consegna dell’Ulivo d’Oro alla Carriera. Tra le anteprime italiane presentate fuori concorso, si potrà assistere alla visione de Il Tempo dei Giganti di Davide Barletti e Lorenzo Conte, La Prima Regola di Massimiliano D’Epiro (girato a Bari) e The Christmas Show (il cui set, invece, era a proprio a Lecce) di Alberto Ferrari con Raul Bova, Serena Autieri, Francesco Pannofino.

Da tredici edizioni è abbinato al Festival del Cinema Europeo, il Premio intitolato a Mario Verdone, istituito in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e il Sindacato Nazionale dei Giornalisti Italiani, con l’approvazione della Famiglia Verdone. Il Premio è rivolto a giovani autori italiani che si siano particolarmente contraddistinti nell’ultima stagione cinematografica per la loro opera prima. Come ogni anno, la Giuria è composta dai figli di Mario Verdone: Carlo, Luca e Silvia, i quali dovranno scegliere il vincitore nella terna di finalisti: Piccolo Corpo di Laura Samani, Settembre di Giulia Louise Steigerwalt e Re Granchio di Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis.

Quella di Lecce sarà anche una bella occasione per ricordare Ugo Tognazzi, con la presenza del figlio Ricky che presenterà la riedizione del libro Il Rigettario, Fatti, Misfatti e menù disegnati al Pennarello, scritto da Ugo nel 1978. Infine, anche quest’anno, l’evento promuove le attività del centro Sperimentale di Cinematografia con una selezione di lavori di diploma degli allievi della Scuola Nazionale del Cinema; verrà proiettata la versione restaurata in 4K del film di Luciano Salce La Voglia Matta, del 1962.

Ancora una manifestazione, dunque, in cui è possibile godere del cinema proiettato nelle sale, così come dovrebbe essere, auspicabilmente, fruito. A tal proposito vi segnalo il Bonus Cinema, una iniziativa annunciata dal Ministero della Cultura che stanzia 10 milioni di euro: chiunque, in possesso di SPID, potrà ottenere uno sconto sul costo del biglietto d’ingresso nelle sale cinematografiche. Certo non è la soluzione alla crisi del settore, ma è pur sempre un piccolo passo.

Werner Altomare


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!