L’Orchestra Sinfonica Brutia al Palazzo Sanseverino. Continuano i concerti degli Amici della Musica di Acri in convenzione col Conservatorio di Cosenza 

Condividi:

Continuano i concerti dell’Associazione “Amici della Musica di Acri” che, in occasione del decimo anno di attività del Campus, ha offerto alla città di Acri una ricca stagione concertistica, da aprile a ottobre 2022, in convenzione col Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza. 

Il ventunesimo appuntamento concertistico ospiterà l’Orchestra Sinfonica Brutia, una nuova importante istituzione calabrese che ha già avviato coproduzioni con altre realtà italiane, oltre ad aver fatto tappa in poco tempo in tutta la regione. Direttore artistico dell’orchestra è il M° Francesco Perri, direttore del Conservatorio Giacomantonio. Le “passeggiate musicali”, titolo della produzione di ottobre, arriverà ad Acri domenica 2 ottobre alle ore 19:00 presso ilPalazzo Sanseverino-Falcone, con un programma accattivante: le Danze Popolari Rumene di Bartók, la Sinfonia in sol maggiore K. 199 e il Concerto per Clarinetto e Orchestra in la maggiore K. 622 di Mozart; dirigerà l’orchestra il M° Fabrizio Da Ros, clarinetto solista il M° Alfredo Vena.

Alfredo Vena tornerà nuovamente al Palazzo Sanseverino il 13 ottobre, a conclusione della stagione autunnale, per esibirsi in trio con i maestri Sandro Meo (violoncello) e Angelo Arciglione(pianoforte), direttore artistico dell’Associazione acrese, tutti docenti al Conservatorio di Cosenza. Gli appuntamenti autunnali degli “Amici della Musica” si avvalgono del nuovo partenariato con la FIDAPA sezione di Acri. 

​Associazione Amici della Musica di Acri


Condividi:

Lascia un commento

error: Content is protected !!